La pasta di Gragnano I.G.P. sarà prodotta con semole dell’innovativo molino realizzato da Omas

Il nuovo molino, che entrerà in funzione in maggio 2017, sarà installato nell’edificio attualmente destinato alla macinazione.

L’impianto sarà destinato alla produzione di semole che alimenteranno i pastifici di eccellenza di Gragnano, zona famosa e apprezzata in tutto il mondo per la produzione di pasta I.G.P.

L’innovativo molino, oltre alle semole grosse, avrà la possibilità di produrre in maniera completamente automatizzata semola tipo “Barilla” e semola rimacinata per panificazione e lievitati.

Omas, in gara con le maggiori società costruttrici di impianti molitori, è stata scelta come fornitore dell’ impianto grazie ai seguenti vantaggi che può offrire al cliente:
 

  1. Un diagramma tecnologico unico al mondo che, per la prima volta, permetterà di produrre semole grosse e semole molto fini senza bisogno di una avere una sezione dedicata solo per rimacina delle semole grosse.
    Ciò è possibile grazie all’impiego del nuovo laminatoio Leonardo che dà la possibilità di variare la velocità di ogni singolo rullo e permette la riduzione delle dimensioni della semola variando l’intensità di strappo.
     
  2. Un grado di estrazione di semole adatte alla produzione di pasta, pari al 76-78%.
     
  3. Un consumo energetico ridotto del 20% e quindi inferiore a 50 KW/h per ogni  tonnellata di frumento.
     
  4. La fornitura dei decorticatori Dante ad 8 mole con ruvidezza diversa, trattamento antiusura, serranda di regolazione motorizzata comandata da PLC e mantello di innovativo profilo per rimuovere il 12 % di crusca con soli 9 KW per tonnellata.
     
  5. L’utilizzo della tecnologia KERS, applicata ai laminatoi Leonardo, che permette la rigenerazione di potenza e conseguente riduzione dell’assorbimento dalla rete del 25-30% rispetto ai tradizionali laminatoi con trasmissione a cinghie.
     
  6. Il progetto di automazione e conduzione della produzione, tramite ricette dedicate con parametri di velocità singola e differenziale tra i rulli, diverse per ottenere semole con granulometrie diverse senza variare la posizione dei rulli.
     
  7. L’utilizzo del plansifter Galileo a 10 canali, con telaio alleggerito in alluminio e pareti in pannelli sandwich in acciaio INOX coibentati con 25 mm di poliuretano per evitare il punto di rugiada e quindi la creazione di condensa che favorisce la crescita di batteri.
     
  8. Il software delle macchine principali è realizzato in modo da comunicare i dati di lavoro alla stazione remota di gestione della manutenzione in accordo con la normativa europea di efficientemento dell’impianto, INDUSTRIA 4.0.
     
  9. Il minor TCO (Total Cost of Ownership), ovvero il costo di investimento e gestione dell’ impianto calcolato nei primi 5 anni di lavoro, rispetto agli altri fornitori.
     
  10.  La qualità dei progetti, dei materiali, dei componenti e dei processi di fabbricazione di tutte le macchine, interamente realizzate in Italia, che sono garantire per 36 mesi dall’avviamento.

Questo progetto è un ulteriore grande successo per OMAS: si tratta, infatti, di un’area molto competitiva, tecnologicamente avanzata e molto esigente che però premia una realtà italiana uscita dalle convenzioni tradizionali per ripensare e migliorare il mondo molitorio.

Quello di Omas è un piano industriale audace e contro corrente, che dimostra come investire in ricerca e sviluppo al fine di ottenere macchine con prestazioni migliorate, sia spesso vincente rispetto alla scelta di produrre a basso costo, all’estero, con l’utilizzo di materiali e manodopera ad un prezzo sempre inferiore.

 

Per ulteriori informazioni contattare il Direttore Commerciale Pietro Barbalarga.

 

Paese Italia - Avellino
Tipologia progetto Impianto
Capacità impianto 100 TPD
Plus impianto filtro magnetico tubolare PIRANDELLO+decorticatrice DANTE+molino a martelli BOTTICELLI+filtro a maniche MANZONI+laminatoi evolution e LEONARDO+ plansichter GALILEO+ semolatrice MICHELANGELO+coclee tubolari CARDUCCI+elevatore a tazze LEOPARDI
Data inizio lavori 2017
OMAS INDUSTRIES IN WEST AFRICA: UNA SINERGIA TUTTA ITALIANA REALIZZERÀ IL PRIMO POLO ALIMENTARE INTEGRATO IN MAURITANIA

Contatti


OMAS S.R.L.
Via Fornace seconda strada 1
Arsego - San Giorgio delle Pertiche
Padova - Italy
Tel. +39 049 9330297